Ultime Notizie

16
Lug

Coscienza civica e dove trovarla- Storia di un’Italia che “r-esiste”

Ieri sera, nella cornice del Polo del ‘900, si è tenuta la presentazione del libro di Luca Rolandi e Gloria Schiavi “Coscienza civica e dove trovarla- Storia di un’Italia che r-esiste“, un viaggio per il Paese tra trenta esperienze di impegno civile, da quello ecologico a quello sociale, da quello urbano a quello agricolo.

Perché, oltre all’indubbio interesse della pubblicazione, che può essere utile, come è stato evidenziato, per diffondere una contro narrazione rispetto a quella di un’Italia dove va tutto male e stimolare l’impegno civile soprattutto tra i giovani, ne parliamo qui?

Perché, tra le tante esperienza di coscienza civile raccontate dagli autori, c’è anche quella, ormai ventennale, del progetto “Torino la mia città” !

La responsabile e ideatrice del progetto Maria Adele Valperga, stimolata da Maria Teresa Martinengo, giornalista de La Stampa, ne ha parlato diffusamente e con passione, dalle origini nel gruppo MEIC di Torino alla sua realizzazione recente attraverso la Onlus Mondi In Città.

Il prof. Garelli, che ha curato l’introduzione del libro, ha tirato le fila del discorso: il segreto del successo di un progetto come quello di TLMC è la capacità di rispondere a un bisogno effettivo delle persone su quel territorio di cui nessun altro (Istituzioni o Terzo Settore) in quel momento si sta occupando. Una terra di mezzo, per usare le parole di Luca Rolandi, tra la “base” (tutte le esperienze raccontate partono dall’iniziativa di comuni cittadini) e le istituzioni.

E così si riescono ad aggregare, come in effetti è successo e succede per le volontarie e tutto il personale di Mondi In Città, le forze migliori delle persone che si impegnano in un progetto in cui credono.

Oltre la passione civica, però, serve anche la competenza: tutti gli interventi hanno evidenziato che le azioni di impegno civile raccontate nel libro, in ogni campo, sono precedute e accompagnate dallo studio. Anche TLMC non fa differenza: nasce dall’approfondimento del dialogo interculturale e interreligioso e prosegue grazie alla formazione continua del personale, volontario e non, coinvolto.

Se volete saperne di più, potete acquistare il libro presso le librerie e su tutte le piattaforma on line: ne vale la pena!

 

Leave a Reply

You are donating to : Greennature Foundation

How much would you like to donate?
$10 $20 $30
Would you like to make regular donations? I would like to make donation(s)
How many times would you like this to recur? (including this payment) *
Name *
Last Name *
Email *
Phone
Address
Additional Note
paypalstripe
Loading...